loader image
07

7 Gennaio 2021

Il Digital Mindset e il ruolo dell’HR come Change Leader aziendale

La Digital Transformation ha modificato i modelli organizzativi aziendali e l’HR Specialist è una figura chiave per gestire, guidare e veicolare il cambiamento digitale in azienda.

SOMMARIO:

La Digital Transformation e i nuovi modelli organizzativi

Il Covid e la conseguente gestione dell’emergenza sanitaria hanno accelerato in maniera esponenziale il processo di Digital Transformation. Lo apprendiamo anche dal CEO di Microsoft, Satya Nadella, in cui indica un avanzamento di circa due anni compiuto in soli due mesi nel trimestre Gennaio-Marzo 2020.

Da una recente indagine di Infojob si evince che l’emergenza ha portato le aziende italiane ad utilizzare la modalità di lavoro in smart working in maniera massiva, molte delle quali permettendo ai collaboratori di proseguire tutt’ora il lavoro da remoto.

Da anni si sente parlare di come stiano cambiando i modelli di business delle aziende e di come la digitalizzazione stia trasformando il rapporto delle persone con il lavoro.

risorse umane

Il Digital Mindset e il ruolo dell’HR

L’evoluzione del mondo del lavoro grazie alla digitalizzazione riguarda temi in cui è pienamente coinvolto il dipartimento HR, a partire dalla digitalizzazione degli strumenti di lavoro, ai nuovi processi di selezione e recruiting del personale attraverso l’utilizzo delle nuove piattaforme sul mercato, fino alla formazione dei dipendenti integrando nuove skill e il cambiamento del rapporto tra le persone dovuto al distanziamento.

Per fronteggiare queste sfide non è possibile limitarsi sono agli aspetti legati alla gestione e all’operatività delle attività, ma serve più che altro migliorare la propensione di tutti all’innovazione, mettendo le risorse umane nella condizione di essere un fattore abilitante al cambiamento.

Per operare nel nuovo contesto è necessario avere un Digital Mindset, ovvero una Mentalità Digitale, per essere in grado di integrare non solo la tecnologia e i suoi strumenti con le attività quotidiane, ma anche di fornire un insieme di concetti e atteggiamenti che predispongano le persone ad accogliere l’innovazione in azienda.

In quest’ottica diventa necessaria la figura dell’HR per l’avvio di attività di assessment del personale, per supportarlo nell’utilizzo di nuovi strumenti e tecnologie e per fornirgli competenze adeguate ai nuovi modelli organizzativi.

L’HR come Change Leader Aziendale

Da un report di Talent Garden si evince che la figura dell’HR è quella che si sta evolvendo maggiormente in questi ultimi anni all’interno delle aziende, colui che apporterà una nuova cultura digitale, riprogettando i processi e i modi di lavorare e introducendo nuove skill.

L’HR Specialist e l’HR Manager saranno quindi i nuovi Change Leader aziendali, delle figure chiave in grado di gestire il cambiamento, guidarlo e veicolarlo all’interno dell’organizzazione aziendale.

Uno degli assi portanti della Digital Transformation, oltre a Business e Production, è People, ovvero mettere le persone al centro, avere una cultura “Human Centered”. E, colui che si occupa delle Risorse Umane ha lo scopo di costruire soluzioni, processi e strumenti semplici e veloci, customizzabili e attenti alla dimensione locale ma al tempo stesso scalabili: ecco i valori chiave del nuovo mondo dell’HR.

Diventare HR Specialist/Manager con competenze digitali

Accademia delle Professioni ha creato due percorsi rivolti a coloro che desiderano operare o operano già nel dipartimento delle Risorse Umane, entrambi focalizzandosi sul nuovo mondo Digitale.

Infatti, oltre agli aspetti gestionali, di amministrazione e formazione del personale, il corso in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane e il Master in HR Management approfondiranno tematiche legate a nuove piattaforme per il Digital Recruiting e sull’evoluzione della cultura digitale in azienda con lo Smart Working e il telelavoro.

La Qualifica in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane è un percorso di 600 ore dedicato a chi desidera diventare HR Specialist all’interno di un’azienda, uno studio professionale, un’agenzia per il lavoro o nella Pubblica Amministrazione.

Il corso tratterà tematiche a 360° sul mondo dell’HR: dalla ricerca e selezione di nuovi collaboratori alla formazione del personale, i contratti di lavoro e le relazioni sindacali e la parte amministrativa, incluse le politiche retributive e i sistemi di incentivazione.

Una volta conseguito l’esame, verrà rilasciato l’Attestato di Certificazione delle Competenze secondo standard EQF, riconosciuto e spendibile a livello internazionale.

Fonti: Talent Garden; Infojob; Corriere Innovazione

SCOPRI SUBITO
IL PROGRAMMA DELLA QUALIFICA IN
GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

Lo riceverai in tempo reale al tuo indirizzo email!

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio e deve essere un indirizzo email valido
processing...

Richiesta in elaborazione