Dalla passione per la cucina all’arte bianca: intervista a Alberto Marangoni

“Volevo trovare un posto che esaltasse e sviluppasse le mie competenze e l’ho trovato in Accademia delle Professioni”: la passione per la cucina, la specializzazione in panificazione e la qualifica di pizzaiolo.

Alberto Marangoni
Alberto, raccontaci un po’ chi sei, le tue passioni e aspirazioni e il tuo percorso scolastico e professionale…

Mi chiamo Alberto Marangoni, ho 27 anni e vivo in provincia di Vicenza. Ho frequentato il liceo classico, studio Economia a Verona e sono un ragazzo dinamico, intraprendente che aspira sempre al meglio. La mia grande
passione è la montagna (oltre alla panificazione, ovviamente), un rifugio dalla quotidianità e dallo stress, amo viaggiare per conoscere culture diverse
dalle quali prendo sempre spunto ed nuove idee. La passione per il mondo dell’arte bianca è nata all’improvviso, ma la passione per la cucina e gli ingredienti più semplici e sottovalutati ce l’ho da sempre. Ho sempre
lavorato nella ristorazione, in rifugi alpini nello specifico, luoghi dove la semplicità e l’accoglienza sono fondamentali ma senza disdegnare la cura del dettaglio e l’innovazione nei piatti.

Perchè hai deciso di intraprendere questo percorso professionale?

Era da un po’ di tempo che volevo frequentare un corso di cucina, ma non sapevo bene cosa, dove, come e quando.

Ho deciso così di fare prima un Corso di specializzazione in panificazione di Accademia delle Professioni e trovandomi molto bene, spinto dalla curiosità e dalla passione, ho deciso di frequentare il Corso professionale per la qualifica di Pizzaiolo.

Tra le altre passioni ci sono quelle che mi legano al territorio veneto e girano tutto intorno alla gastronomia, dal cibo al vino, dall’olio alla birra.

Volevo trovare un posto che esaltasse e sviluppasse le mie competenze e l’ho trovato nell’ Accademia delle professioni!

pizzeria-4
pizza

Com’è stata la tua esperienza in Accademia?

Ho scelto questo tipo di corso perché l’offerta era molto vasta e varia, dalla merceologia si affrontano materie come enologia, marketing, analisi del gusto e sensorialità dove ho avuto modo di curare la parte dell’ abbinamento e la scoperta di nuovi sapori e nuovi odori.

La parte di laboratorio è indubbiamente la più importante e formativa, imparando le basi, il corso si evolve poi in base alla propria attitudine, sta al singolo puntare in alto e Accademia ha sicuramente un’ottima rete di contatti per agevolarti verso uno stage formativo in tutti i sensi.

La pratica in aula serve non solo per accrescere la manualità e le competenze ma anche per creare amicizie e legami fondamentali per una brigata efficiente.

Il periodo dello stage a Verona da Renato Bosco – Saporé, è stato il momento che più mi ha dato soddisfazioni, entrando in una realtà organizzata, professionalmente al top e in un laboratorio che vince ogni anno i migliori premi per la panificazione e la pizzeria in Italia. Sono stati mesi impegnativi fisicamente e mentalmente ma le persone e le esperienze fatte mi hanno reso consapevole delle mie potenzialità e che con dedizione e duro lavoro si raggiungono grandi risultati.

Un piccolo racconto di chi sei oggi e cosa stai facendo…

Oggi vivo e lavoro ad Alano di Piave, vicino a Feltre. Sono
entrato a far parte dello staff di ” Pizzeria da Ezio” di Denis Lovatel, una realtà che propone pizza crunch gourmet, con un’attenzione particolare alla stagionalità e alla territorialità dei prodotti.

Non escludo più avanti di entrare a far parte di progetti in altre realtà lavorative.

pizza

ALBERTO HA FREQUENTATO IL CORSO PER LA QUALIFICA DI PIZZAIOLO

SCOPRI SUBITO
IL PROGRAMMA COMPLETO
del Corso

Compila il form e riceverai al tuo indirizzo email il programma dettagliato e il calendario delle lezioni del prossimo Corso per la Qualifica di Pizzaiolo

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio e deve essere un indirizzo email valido
Questo campo è obbligatorio
processing...

Richiesta in elaborazione