13

13 Luglio 2021

Verso un nuovo stile di vita: YOLO e Nomadismo digitale

L’ultimo anno ha spinto molti professionisti, freelance, imprenditori e lavoratori dipendenti a scegliere di vivere e di lavorare in maniera diversa, utilizzando l’opportunità offerta dal lavoro da remoto e puntando ad un nuovo equilibrio tra vita professionale e personale, all’insegna dell’indipendenza e della flessibilità. Un fenomeno che si sta diffondendo soprattutto tra i professionisti digitali.

SOMMARIO:

YOLO Economy: cos’è?

Nell’ultimo mese si è sentito spesso parlare di “YOLO“. Si sta imponendo come uno dei termini chiave del post-pandemia e significa “You Only Live Once”, che in italiano potremmo rendere con “si vive una volta sola“. Una tendenza ripresa anche dal New York Times in cui emerge che, stando ai dati raccolti da Microsoft per il suo ‘Work Trend Index’, oltre il 40% della forza lavoro sta valutando di lasciare la propria posizione per lanciare un nuovo progetto o inseguire le proprie passioni, e il 46% sta pensando di trasferirsi sfruttando il fatto di poter lavorare in remoto.

Un’attitudine sempre più diffusa anche tra i professionisti digitali che decidono di avviare un’attività come consulenti Freelance o diventare Nomadi Digitali per migliorare l’equilibrio vita-lavoro e per avere un orario lavorativo più flessibile, in modo da dedicare più tempo ai propri interessi o alle persone care.

Nomadi digitali in Italia

Il nomadismo digitale è un nuovo fenomeno evolutivo dell’era digitale che sta interessando sempre più liberi professionisti ma anche lavoratori dipendenti che decidono di cambiare stile di vita, puntano ad un nuovo equilibrio tra vita professionale e vita personale, all’insegna dell’indipendenza e della flessibilità.

Secondo il “Primo Rapporto sul Nomadismo Digitale in Italia” effettuato dall’Associazione Italiana Nomadi Digitali emerge che questo fenomeno sta assumendo dimensioni considerevoli e riscontra l’entusiasmo da persone di tutte le età, con esperienze professionali e background differenti.

Secondo lo studio, si tratta per il 64% di donne e uomini tra i 30 e i 49 anni, il 27% sono invece persone con età superiore ai 50 anni, mentre il 10% under 30.

Tra i settori con maggior aumento di interesse verso questo nuovo stile di vita, troviamo Comunicazione e Marketing, eCommerce e Grafica e Design.

Le professioni per lavorare da remoto e come nomade digitale

Sono numerose le professioni digitali che permettono di lavorare da casa o da qualsiasi altra parte del mondo.

A partire dal mondo del Digital Marketing, troviamo:

  • Social Media Manager
  • SEO Specialist
  • Data Analyst
  • Digital Strategist
  • Web Copywriting
  • Web Developer
  • Facebook e Google Ads Specialist

Passando poi per le professioni legate al mondo dell’eCommerce, come:

  • eCommerce Manager
  • Store Manager
  • Customer Care
  • Virtual Assistant

Fino ad arrivare alla Grafica e al Design:

  • Graphic Designer
  • Web Designer
  • Web Graphic Designer

Come diventare professionisti digitali Freelance e Nomadi Digitali

I trend menzionati sopra sono confermati anche da una recente indagine interna di follow up in cui è emerso che il 38% degli allievi dei Corsi e Master sul mondo del Marketing Digitale è diventato Freelance e ha aperto la partita IVA dopo il percorso all’Accademia.

L’Accademia delle Professioni offre differenti tipologie di corsi dedicati al mondo Digital e che possono fornire delle competenze trasversali negli ambiti indicati sopra: dalla pianificazione della strategia alla gestione delle pagine social, passando per l’analisi e il monitoraggio dei risultati ottenuti fino alla scelta dei prodotti da vendere online.

  • Qualifica di Web Marketing & Social Media Expert: un percorso di 600 ore suddivise in 300 di teoria e pratica e 300 ore di stage strutturato per imparare ad utilizzare gli strumenti più diffusi del web ed avere una panoramica di tutte le figure del panorama digitale più richieste dalle aziende.
  • Qualifica di Web Graphic Designer mira a formare un professionista che si occupi della realizzazione dell’interfaccia multimediale di aziende, enti e privati costruendo, sulle richieste del cliente, un website che risponda alle esigenze tecniche e stilistiche del progetto assegnato.
  • Il Master in Digital Marketing & Communication, un percorso di Alta Formazione con un forte approccio professionalizzante che mira a formare una figura professionale in grado di progettare e gestire la comunicazione online di imprese ed enti pubblici o privati, migliorandone i risultati in termini di business e reputation attraverso la realizzazione di contenuti digitali efficaci dal punto di vista della Comunicazione e performanti dal punto di vista del Marketing.
  • Il Master in eCommerce & Retail Management, un percorso di alta formazione di 800 ore che fornisce le competenze e gli strumenti per pianificare una strategia eCommerce vincente, attraverso la realizzazione di una piattaforma scalabile, omnicanale ed efficiente.

Fonti: Linkedin Notizie, New York Times, Associazione Italiana Nomadi Digitali

VUOI SVILUPPARE LE TUE COMPETENZE DIGITALI?
Scopri il Programma dei Corsi

Master in DIGITAL MARKETING & COMMUNICATION

Master in ECOMMERCE & RETAIL MANAGEMENT

Qualifica di WEB MARKETING & SOCIAL MEDIA EXPERT

Qualifica di WEB GRAPHIC DESIGNER