Condizioni Generali dei Corsi di Formazione di Accademia delle Professioni


Art. 1 – Premesse e definizioni

Le presenti Condizioni Generali dei Corsi di Formazione Accademia delle Professioni (d’ora innanzi, per brevità, le “Condizioni”) disciplinano l’accesso da parte dell’Allievo ai Corsi di Formazione professionale organizzati da Accademia delle Professioni e costituiscono parte integrante e sostanziale del presente Contratto.
Ai fini del presente Contratto si intende per:
  • Accademia delle Professioni: brand di Fondazione San Nicolò, C.F. 92292350284 - P.I. 05304730285, con sede in 35027 Noventa Padovana (PD), Via Risorgimento 29, la quale fornisce all’ Allievo l’accesso ai Corsi di Formazione alle condizioni di seguito specificate;
  • Allievo: persona fisica che intenda partecipare ai Corsi di Formazione offerti da Accademia delle Professioni che prevede il rilascio di attestazione EQF (European Qualification Framework) e/o Attestato di Qualifica
  • Corsi di Formazione: corsi organizzati da Accademia delle Professioni quali: a) Corsi a Qualifica, diretti al conseguimento di una qualifica professionale ai sensi delle vigenti disposizioni legislative nazionali e/o regionali e relativi regolamenti di attuazione; b) Corsi Professionalizzanti, diritti al conseguimento di competenze professionali certificate secondo gli standard EQF (European Qualification Framework);
  • Piattaforma on line: è l’insieme degli strumenti, quali il dominio “accademia.me e altri correlati”, con le relative funzionalità, comprese le interfacce e grafiche, di titolarità di Accademia delle Professioni concessi in utilizzo all’Allievo. Della Piattaforma on line fanno parte altresì gli strumenti della Suite di Google, in particolare Meet, Classroom e Drive;
  • Domanda di Iscrizione: modulo compilato attraverso la piattaforma online, con il quale l’Allievo formalizza la richiesta di iscrizione ai Corsi di Formazione;
  • Conferma di Iscrizione: comunicazione inviata, a mezzo messaggio di posta elettronica ordinaria, da Accademia delle Professioni all’Allievo, all'indirizzo di posta elettronica ordinaria indicato nella Domanda di iscrizione, con cui si riepilogano gli elementi dell'avvenuta iscrizione al Corso di Formazione;
  • Contratto: È composto dalle presenti Condizioni Generali, dalla Domanda di iscrizione e dalla conferma d’iscrizione, che ne costituiscono parti integranti e sostanziali.
 

Art. 2 – Oggetto del Contratto

Oggetto del presente contratto è l'organizzazione da parte di Accademia delle Professioni di Corsi di Formazione, a cui l’Allievo prende parte dietro pagamento del corrispettivo indicato al successivo art. 4, secondo le condizioni di seguito indicate.
Sede e data di inizio del corso sono indicati dall’ Allievo in fase di compilazione della domanda d’iscrizione.
Accademia delle Professioni fornirà il calendario dei Corsi di Formazione all’Allievo, riservandosi di comunicare eventuali variazioni che potrà subire per ragioni didattiche e/o organizzative.
I Corsi di Formazione possono prevedere una parte di teoria, di laboratorio e uno stage.
Il 25% delle ore totali del corso potrà essere svolto in modalità FAD (Formazione a distanza), attraverso la Piattaforma on line. In caso di forza maggiore, la modalità FAD (Formazione a distanza) potrà essere utilizzata oltre il 25% delle ore totali del corso.
 

Art. 3 – Conclusione del Contratto

Per iscriversi ai Corsi di Formazione, l’Allievo accede alla Piattaforma on line, compila la domanda di iscrizione ed effettua il pagamento come indicato al successivo art. 4.
L'accesso alla Piattaforma on line è totalmente gratuito, rimanendo a carico dell’Allievo esclusivamente i costi e gli oneri per le attrezzature e i collegamenti informatici necessari ad effettuare tale accesso.
L'invio della domanda di iscrizione avviene a seguito dell'inserimento dei dati richiesti e dell'indicazione del metodo di pagamento del corrispettivo come indicato al successivo art. 4.
Accademia delle Professioni invierà all’ Allievo – tramite messaggio di posta elettronica ordinaria all’indirizzo indicato nella Domanda di iscrizione – la Conferma di Iscrizione.
Il contratto si intende concluso nel momento in cui Accademia delle Professioni riceve il pagamento dell’acconto iniziale o del saldo del corrispettivo di cui al successivo art. 4 da parte dell’Allievo.
 

Art. 4 – Corrispettivo

Il Corrispettivo dei Corsi di Formazione viene indicato in fase di iscrizione attraverso la Piattaforma on line.
Il Corrispettivo per l'iscrizione ai Corsi di Formazione verrà versato dall’ Allievo con le seguenti modalità:
  • Corsi di importo inferiore ad € 1.000,00 (mille/00): Il pagamento avviene contestualmente all’iscrizione al Corso di Formazione prescelto, secondo le modalità indicate in fase di iscrizione*;
    *Se compri con Scalapay ti iscrivi subito e paghi in 3 rate. Prendi atto che le rate verranno cedute a Incremento SPV S.r.l., a soggetti correlati e ai loro cessionari, e che autorizzi tale cessione.
  • Corsi di importo superiore ad € 1.000,00 (mille/00): Acconto iniziale di € 10,00 da versare in fase di iscrizione e saldo in un'unica soluzione entro la prima lezione utile del Corso di Formazione ovvero saldo mediante Rid bancario mensile, come da scelta effettuata all’atto di iscrizione.
    Solo in caso di pagamento in un'unica soluzione, Accademia delle Professioni applicherà all’Allievo uno sconto sull’ammontare del corrispettivo totale, che verrà indicato in fase di iscrizione.
La fatturazione, emessa esente Iva ex art.10, punto 20, DPR n. 633/72, verrà intestata all’Allievo, salvo diversa indicazione da effettuare in sede di Iscrizione, di cui l’Allievo si assume l'esclusiva responsabilità.
 

Art. 5 – Esecuzione del Contratto

Il Corso di Formazione viene attivato con un minimo di 15 (quindici) iscritti.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti, Accademia delle Professioni potrà posticipare l’inizio del corso di giorni 30, qualora si tratti di corso di importo inferiore a euro 1000 (mille/00), ovvero di giorni 60 qualora si tratti di corso di importo superiore a euro 1000 (mille/00). La comunicazione di avvenuto posticipo del corso verrà comunicata all’Allievo entro 3 giorni prima dell’avvio del corso di Formazione.
In ogni caso Accademia delle Professioni si riserva comunque di attivare il Corso di Formazione. Diversamente il contratto si intenderà risolto, con diritto dell’allievo al rimborso degli importi già versati.
In ogni caso non è previsto alcun tipo di rimborso, indennizzo e risarcimento di qualsivoglia danno.
Qualora, per cause di forza maggiore, il Corso di Formazione non possa essere attivato ovvero dovesse essere sospesa la possibilità di svolgere l’attività da parte di organi superiori (a titolo esemplificativo ma non esaustivo, ordinanze che impongano la sospensione delle attività), il tempo di sospensione non sarà computato ai fini dei termini sopraelencati e il corso ripartirà non appena le autorità competenti lo ritenessero possibile. Eventuali esami in sospeso vengono ricalendarizzati non appena le condizioni lo consentano.
 

Art. 6 - Adempimenti per gli iscritti ai Corsi di Formazione con rilascio di qualifica da parte della Regione Veneto

Qualora, in sede di compilazione della Domanda di iscrizione, l’Allievo abbia scelto un Corso di Formazione con rilascio di qualifica professionale da parte della Regione del Veneto, ai sensi della relativa delibera di Giunta Regionale del Veneto (www.regione.veneto.it) e in virtù del decreto Regione del Veneto approvante il Corso di Formazione ai fini del rilascio della qualifica, è necessario che il Allievo sia in possesso dei seguenti requisiti, che con la conclusione del presente Contratto si danno per conosciuti ed accettati:
  • assolvimento del diritto-dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente e possesso del titolo di studio e/o professionale previsto dalla normativa di riferimento o dal progetto approvato.
  • in caso di titoli di studio non conseguiti in Italia, ma all’interno del territorio dell’Unione Europea, presentazione del titolo di studio in originale o in copia autentica, accompagnato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana asseverata presso un Tribunale Italiano. Per l’Allievo che intenda certificare il possesso dei titoli di studio conseguiti fuori dell’Unione Europea, esibizione del titolo in originale o copia autentica di originale legalizzato o con apostille; in ogni caso, ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano asseverata presso un Tribunale Italiano.
  • i cittadini stranieri (provenienti da Paesi UE ed extra UE), muniti di regolare permesso di soggiorno, dovranno essere in possesso di uno dei titoli previsti dalla relativa Delibera della Giunta Regionale e suoi allegati. Si precisa che, laddove il cittadino straniero non risulti in possesso di un titolo di studio conseguito in Italia o della dichiarazione di superamento della prova di lingua rilasciata dalla Regione del Veneto, la conoscenza della lingua italiana dovrà essere comprovata da un Certificato di Competenza linguistica, rilasciato dagli Enti Certificatori abilitati (Università di Perugia, Università di Siena, Università di Roma e Società Dante Alighieri), almeno di livello A2.
La mancanza dei predetti requisiti pregiudica l'ammissione all’esame di qualifica da parte della Regione Veneto. In ogni caso, Accademia delle Professioni si riserva l'ammissione al corso dell'iscritto e di rilasciare al superamento di idoneo esame, un attestato di certificazione delle competenze secondo gli standard EQF (European Qualification Framework). Qualora ammesso, l’Allievo sarà tenuto al pagamento del corrispettivo del Corso di Formazione.
In caso di dichiarazioni mendaci, l’Allievo verrà segnalato all’autorità giudiziaria competente, nonché alla Regione Veneto – Direzione Formazione.
Per essere ammesso alla prova d’esame finale necessaria al rilascio dell’attestato di Qualifica Professionale, l’Allievo dovrà:
  • aver corrisposto l'intero corrispettivo del Corso di Formazione;
  • ai sensi della relativa Delibera della Giunta Regionale, aver superato la soglia del 70% di presenza richiesta nell’attività formativa al netto delle eventuali prove d’esame.
  • detta percentuale deve essere rispettata sia per l’attività in aula, sia per l’attività di stage;
  • aver consegnato tutti i registri a fogli mobili relativi all’attività di stage entro 7 giorni prima della prova d’esame.
  • Accademia delle Professioni valuterà la possibilità di riconoscere crediti formativi al Allievo che ne abbia i requisiti e ne faccia richiesta a mezzo posta elettronica ordinaria da inviare all'indirizzo crediti@accademia.me, entro e non oltre 7 giorni prima dell’inizio del Corso di Formazione, secondo quanto previsto dalla normativa regionale disponibile sul sito www.regione.veneto.it.

Art. 7 – Obblighi di condotta dell’Allievo. Clausola risolutiva espressa

L’Allievo si impegna a mantenere un comportamento corretto ed adeguato durante le lezioni, le pause ricreative e le operazioni connesse (registrazione, entrata e uscita dalle aule ecc.). Accademia delle Professioni si riserva la facoltà di espellere e di precludere l'ulteriore frequenza delle lezioni, con effetto immediato, all’Allievo che assuma comportamenti gravemente scorretti o tali da turbare il normale svolgimento del Corso di Formazione o che arrechino danni, patrimoniali e non patrimoniali, a beni di proprietà di Accademia delle Professioni e/o di soggetti terzi e a persone con cui dovesse venire in contatto in ragione dello svolgimento del Corso. Il provvedimento di espulsione è comunicato a mezzo posta elettronica ordinaria all’indirizzo indicato in sede di iscrizione ed è insindacabile. È facoltà dell’Allievo esporre per iscritto le proprie ragioni e chiedere un riesame del provvedimento.
Il provvedimento di espulsione costituisce giusta causa di risoluzione del presente contratto. È fatto salvo il diritto di Accademia delle Professioni di richiedere il risarcimento dei danni, patrimoniali e non patrimoniali, cagionati dall’Allievo ad Accademia delle Professioni e/o a soggetti terzi.
Nel caso di cui sopra, Accademia delle Professioni certificherà le ore di lezione svolte, rimborsando all’Allievo esclusivamente il maggior importo versato rispetto le ore di attività didattica svolte in aula. Qualora l'importo versato fosse inferiore alle ore di lezione svolte, Accademia delle Professioni rilascerà certificazione delle ore svolte solo a saldo del dovuto.
 

Art. 8 – Tutela dei dati personali

L’Allievo riconosce e presta il consenso a che i dati personali forniti ed inseriti nella Domanda di Iscrizione siano trattati in ossequio alla Privacy Policy disponibile sul sito internet: www.accademia.me, che dichiara di aver letto, compreso ed accettato in ogni sua parte.
Accademia delle Professioni garantisce che il trattamento dei dati personali forniti dall’Allievo avverrà nel rispetto del regolamento UE (679/2016) sulla Tutela dei Dati personali ed in conformità dell’informativa che viene fornita in calce alle presenti Condizioni Generali di Contratto.
 

Art. 9 – Obbligo di riservatezza

L’Allievo si impegna a mantenere riservata ogni informazione relativa a documenti, know-how e materiali di natura riservata e/o classificati come riservati e/o confidenziali inerenti Accademia delle Professioni, di cui l’Allievo abbia avuto conoscenza per qualsivoglia ragione connessa con l'esecuzione del presente Contratto. Non sono considerate riservate le informazioni diffuse da Accademia delle Professioni senza vincoli di riservatezza o di utilizzo ovvero con la previa autorizzazione scritta di Accademia delle Professioni, ovvero in ottemperanza ad una disposizione di legge o di regolamento o di un ordine dato da un'Autorità competente.
 

Art. 10 - Proprietà intellettuale ed industriale

L’Allievo prende atto e riconosce che i diritti di proprietà intellettuale e industriale su opere dell'ingegno, brevetti, marchi e altri segni distintivi, denominazioni, disegni e modelli, invenzioni, modelli di utilità, design, informazioni aziendali riservate afferenti o comunque connessi al contenuto e oggetto del presente Contratto sono detenuti da Accademia delle Professioni ovvero da terze parti diverse dall’Allievo. Rimane altresì inteso che qualunque testo, immagine, suono, video, opera, informazione, che forma oggetto di diritti di proprietà intellettuale e industriale di Accademia delle Professioni e che è messo a disposizione dell’Allievo può essere utilizzato da quest’ultimo esclusivamente con riferimento al presente Contratto. Ne rimane vietata la riproduzione, pubblicazione o sfruttamento economico in qualsivoglia forma.
 

Art. 11 – Diritto applicabile e Foro competente

Il presente Contratto è regolato dalla Legge Italiana.
Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione, applicazione, esecuzione e/o risoluzione del presente Contratto è competente territorialmente, in via esclusiva, il Foro di Padova.
 

Art. 12 – Recensioni, commenti, comunicazioni e altri contenuti

E' consentito pubblicare recensioni, commenti e altri contenuti e sottoporre suggerimenti, idee, domande o altre informazioni sulle piattaforme internet di Accademia delle Professioni, purché il contenuto non sia osceno, abusivo, intimidatorio, diffamatorio, non violi la privacy, i diritti di proprietà intellettuale e industriale o non sia in altro modo offensivo verso Accademia delle Professioni e/o terzi o deplorevole e non sia o comunque non contenga virus, propaganda politica, sollecitazione commerciale, catene religiose, e-mail di massa o qualunque altra forma di spamming. In caso contrario, Accademia delle Professioni si riserva il diritto di rimuovere o modificare tali contenuti e di agire per la tutela di ogni diritto nelle competenti sedi, anche giudiziaria.
 

Art. 13 – Clausole finali

L’eventuale invalidità o inefficacia di una delle clausole del presente Contratto determina la liberazione di Accademia delle Professioni e dell’Allievo dagli obblighi derivanti da tale clausola, per la parte in cui sia stata dichiarata invalida o inefficace. Il presente Contratto si considererà automaticamente emendato nel modo necessario per rendere tale clausola valida ed efficace, mantenendone la finalità. Rimangono comunque ferme e vincolanti le altre clausole del presente Contratto.
Ogni comunicazione relativa al presente Contratto dovrà essere inviata per iscritto all'indirizzo di posta elettronica ordinaria di Accademia delle Professioni comunicazioni@accademia.me e a quello indicato dall’Allievo in sede di compilazione della Domanda di iscrizione.


 

Informativa e manifestazione di consenso al trattamento dati personali

Fondazione San Nicolò in conformità all’art. 13, D. Lgs. N. 196 del 30 giugno 2003, informa che:
  • i dati raccolti con la Domanda di iscrizione, destinati ad essere archiviati elettronicamente nel pieno rispetto dei dettami normativi vigenti, potranno essere oggetto di trattamento solo ed esclusivamente da parte del personale della Fondazione San Nicolò appositamente incaricato e saranno comunicati a terzi ai fini del perfezionamento dell’iscrizione al corso;
  • in conformità al D. Lgs. N. 196 del 30 giugno 2003, si precisa che i dati raccolti potranno essere utilizzati al fine di informarla in merito a prossime iniziative, fino a sua esplicita opposizione inibitoria.
  • in conformità al D. Lgs. N. 196 del 30 giugno 2003, si precisa che Fondazione San Nicolò nell’ambito delle proprie iniziative potrà effettuare immagini fotografiche e/o immagini audiovisive, senza scopo di lucro, che potranno essere diffuse ad esempio, attraverso l’inserimento delle stesse nel sito web accademia.me e/o attraverso canali social network dedicati e/o materiali informativi multimediali o cartacei.
  • Il trattamento dei dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti.